Teatro Clitunno, Trevi

agosto 10, 2018

Il Teatro Clitunno fu costruito nel 1875 su disegno dell’architetto Domenico Mollaioli e inaugurato nel 1877 con la rappresentazione dell’opera lirica “Maria di Rohan” di Gaetano Donizetti. Ha due ordini di palchi con loggione e può ospitare 200 spettatori.
Il sipario, firmato e datato 1877, è opera di Domenico Bruschi, uno dei pittori maggiormente attivi nella Perugia del dopo Unità d’Italia. Rappresenta l’imperatore Caligola che offre sacrifici al dio Clitunno.
Per oltre un secolo, il Teatro è stato al centro delle attività culturali, ricreative e sociali della città.
Nel 1932 vennero effettuati alcuni lavori di restauro, mentre nel 1955 fu trasformato in sala cinematografica. Negli anni 1965 e 1966 ospitò il “Premio Città di Trevi” che vide la presenza delle maggiori personalità dello spettacolo.
Acquistato interamente dal Comune fu completamente restaurato negli anni 1987-1993. Oggi, il Teatro ospita spettacoli di altissimo livello e molte attività culturali legate soprattutto al territorio.